In archivio lo scorso weekend con Rally dei Nebrodi e Cesana –Sestriere, si attende il prossimo con ancora rally, salita e regolarità. Tre equipaggi al via del Rallye Weiz valevole per l’Europeo.

Secondo round dell’intenso mese di luglio, in archivio per il Team Bassano che ha visto i propri portacolori spaziare dal Piemonte alla Sicilia, impegnati in cronoscalata e rally.

Tre erano gli equipaggi al via del Rally dei Nebrodi, svoltosi domenica scorsa in provincia di Messina, due dei quali hanno visto il traguardo dopo le sei prove speciali in programma; ad ottenere il miglior risultato sono stati Marco Savioli e Roberto Consiglio, quinti assoluti e quarti di classe con la Porsche 911 RSR Gruppo 4; festeggiano, invece, la vittoria di classe ottenuta alla guida dell’Opel Kadett GSI Gruppo A, Mario Avara e Giancarlo Cilia, che nella generale chiudono in ottava posizione assoluta.

Unico ritiro, quello accusato dalla Fiat Ritmo 75 Gruppo 2 di Giuseppe Savoca ed Ernesto Rizzo.

Passando sul fronte delle cronoscalate con la disputa della celebre Cesana – Sestriere, si è registrata una nuova esperienza per due portacolori del Team Bassano abitualmente all’opera nei rally, entrambi alla guida di una Porsche 911; con la SC Gruppo 4, “MGM” ha realizzato la trentacinquesima prestazione assoluta, piazzandosi al sesto posto di classe, mentre Claudio Azzari con un esemplare simile ha colto il settimo di categoria e il trentanovesimo nella globale.

Ancora rally e salita nel prossimo weekend partendo dal Rallye Weiz in Austria, gara valevole per il Campionato Europeo FIA al quale sono iscritti tre equipaggi dall’ovale azzurro: con la Porsche 911 RSR Gruppo 4 saranno al via Paolo Pasutti e Giovanni Battista Campeis, attualmente al comando della classifica del 2° Raggruppamento, pari merito con gli ungheresi Mekler; con una seconda Porsche 911, ma in versione SC Gruppo B, toccherà ad Ermanno Sordi affiancato da Enrico Melli e, su BMW 2002 Tii, va ad iniziare la stagione rallystica anche Pietro Corredig, che sarà navigato dalla moglie Sonia Borghese.

Quattordici le prove in programma suddivise in due tappe, venerdì 16 e sabato 17 luglio.

Un altro portacolori del Team Bassano, Leopoldo Di Lauro, sarà invece al via della cronoscalata Alghero – Scala Piccada con la Fiat 125 Special Gruppo 2 e, per completare gli impegni sportivi con la regolarità, Matteo ed Edoardo Zuccante cercheranno di farsi onore con la Fiat 127 alla Coppa Città di Recoaro in programma nella medesima località vicentina, sabato 17 prossimo.