Sul terzo gradino assoluto del rally storico la BMW M3 di Noberasco e Gangi, mentre su quello più alto della regolarità sport ci salgono i Migliore

Romano d’Ezzelino (VI), 18 novembre 2019 – Nuova gara a calendario e nuovo podio per il Team Bassano: alla prima edizione del Giro Monti Savonesi Storico, il team dall’ovale azzurro si è infatti messo in bella evidenza grazie alla terza posizione assoluta conseguita da Gabriele Noberasco con la BMW M3 Gruppo A condivisa assieme a Fulvio Gangi; per il popolare “Odeon” una prestazione positiva impreziosita dallo scratch sull’ultima speciale, in una gara nella quale il fondo viscido ha indubbiamente favorito le trazioni integrali. Dei quattro equipaggi al via, all’arrivo anche quello formato da Stefano e Massimo Carminati che hanno portato al traguardo l’Opel Ascona SR 1.9 Gruppo 2 in ventisettesima posizione assoluta, aggiudicandosi la propria classe. Non hanno invece concluso il rally, entrambe per problemi al cambio, l’Opel Corsa GSI di Enrico Canetti ed Angelo Pastorino e l’Autobianchi A112 Abarth di Saro Pennisi ed Angelo Bregliasco.
Dalla gara di regolarità sport, un’altra bella soddisfazione grazie a Massimo e Matteo Migliore che hanno portato alla vittoria assoluta l’Opel Kadett GT/e.
Nel fine settimana si è anche corso in Sicilia il Rally Tindari Storico che ha visto la Porsche 911 SC Gruppo 4 di Pietro Tirone e Giacomo Giannone, chiudere al quinto posto assoluto e al primo di classe.
Ancora regolarità, infine, con la disputa di un Revival Valpantena flagellato dal maltempo nella prima tappa; a chiudere col miglior piazzamento sono stati Andrea Giacoppo e Nicola Randon su Lancia Fulvia HF, i quali grazie ad una buona seconda tappa sono risaliti fino alla quarta posizione pari merito con altro equipaggio, ma la discriminante li ha posizionati al quinto. Scorrendo poi l’assoluta, in posizione 39 si piazza la BMW 325i di Marco Dal Fitto e Alessandro Rigon; oltre la centesima posizione le Lancia Rally 037 di “Febis” e Osvaldo Finotti e di Max Girardo con Elio Baldi, l’Opel Kadett GT/e di Mattia e Mario Scarabottolo, la Porsche 911 RS di Antonio ed Eva Orsolin.
Si volta pagina ed è già alle porte l’appuntamento col Tuscan Rewind, ultimo round del Trofeo Terra Rally Storici al quale il Team Bassano schiererà otto equipaggi, quattro dei quali in lizza per la Coppa A112 Terra; nell’ordine sono: Enrico Canetti e Marcello Senestraro, Marco Gentile e Thomas Ceron, Luigi Battistel con Denis Rech e Amerigo Salomoni con Nicolò De Rosa. Altre due A112 in gara invece per il Trofeo Terra, quelle di Giorgio Sisani e Michele Paoletti: il primo con Cristian Pollini, il secondo con Rossano Mannari; con la Talbot Sunbeam Lotus tornano sugli sterrati Federico Ormezzano con Carlo Cassina e su Ford Escort RS ci saranno Corrado Lazzaretto e Giovanni Brunaporto.
Non solo rally nell’ultimo fine settimana di novembre; si torna infatti a correre in pista con l’ultimo classico appuntamento all’autodromo di Magione dove saranno in gara “Toby” con l’Opel Kadett GT/e e Roberto Piatto su Fiat Ritmo 75. Nella regolarità nuovo impegno per Andrea Giacoppo, stavolta con la figlia Anna sulla Mercedes 230 SL, alla Coppa Giulietta e Romeo in programma a Verona; infine, al Memorial Dal Grande regolarità turistica, annunciati almeno cinque equipaggi dall’ovale azzurro.
Notizie e aggiornamenti al sito web www.teambassano.com

Ufficio Stampa Team Bassano Andrea Zanovello – www.azetamedia.com

CondividiTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone