Oltre 50 equipaggi del team dall’ovale azzurro, pronti ad affrontare il quarto appuntamento del CIR Auto Storiche e dei vari Trofei per i quali la gara vicentina ha validità.
Altri tre equipaggi al Rally degli Abeti e al Templi.

Romano d’Ezzelino (VI), 29 maggio 2019 – Team Bassano in grande spolvero in occasione del Rally Campagnolo che si svolgerà venerdì 31 maggio e sabato 1 giugno con partenza a Vicenza e arrivo ad Isola Vicentina. Sono infatti 49 gli equipaggi che si preparano ad affrontare il rally ai quali si aggiungono i 4 della regolarità sport, per un totale di 53 unità che significano un quarto del totale dei partecipanti per la scuderia guidata da Mauro Valerio.
Scorrendo il folto elenco del rally il primo equipaggio a comparire è quello formato da Tiziano e Francesca Nerobutto con l’Opel Ascona 400, seguiti da Enrico Volpato e Samuele Sordelli con la Ford Escort RS e da Nicola Patuzzo con Alberto Martini che si presentano al via con la Ford Sierra Cosworth 4×4. Famiglia Costenaro al completo per la gara di casa, con papà Giorgio sulla Lancia Stratos assieme a Lucia Zambiasi, il figlio maggiore Giacomo con Justin Bardini sulla Ford Sierra Cosworth 4×4, mentre Giovanni ritrova la Lancia Rally 037 e Pietro Ometto a navigarlo; una seconda “Zero” vedrà invece Carlo Falcone e Maurizio Barone. Numerose le Porsche 911 a partire dalle RSR del 2° Raggruppamento di Giampaolo Basso e Sergio Marchi, Claudio Zanon e Maurizio Crivellaro, Roberto Giovannelli con Isabella Rovere, per passare alle SC del 3° di Massimo Voltolini e Giuseppe Morelli. “MGM” e Marco Torlasco e alla Gruppo B del 4° di Ermanno Sordi con Claudio Biglieri. Presente anche la Subaru Legacy 4×4 di Edoardo Valente e Françoise Revenu e al Campagnolo inizia anche la stagione sportiva di Giulio Pedretti con la BMW M3 che condividerà con Fabio Fedele. Scendendo alle “2000”, troviamo la Fiat Ritmo 130 TC di Matteo Luise e Melissa Ferro che se la dovranno vedere anche con i compagni di scuderia Maurizio Cochis e Milva Manganone che rispolverano la Peugeot 205 Gti e Filippo Baron nuovamente con la Volkswagen Golf Gti in coppia con Denis Masin. Sempre nel 4° Raggruppamento, la Renault 5 Gt Turbo di Damiano Zandonà e Diego Beltrame, la Fiat Ritmo 130 TC di Nicola Randon e Andrea Dal Maso, la BMW 318 IS di Gianluca Testi e Marco Benvegnù; nel 3°, sempre tra le “2 litri” l’Opel Ascona SR di Giacomo Questi e Giovanni Morina, oltre alle Kadett Gt/e di Mattia e Mario Sgarabottolo e di Tiziano Savioli con Paolo Borgato. Sempre nel 3° la Fiat 131 Abarth per Danilo Pagani e Adriano Beschin, mentre Remo De Carli si affida alla X 1/9 sulla quale avrà l’esperto Angelo Pastorino a navigarlo; nel 2° Raggruppamento unica 2000 la Ford Escort Mk I di Rino Righi e Mauro Iacolutti. Non manca alla gara di casa Enrico Gaspari che sarà affiancato da Ugo Tomasi sull’Alfa Romeo 33 QV e altro biscione campa sull’Alfetta GT di Gianfranco Pianezzola e Mirko Tinazzo.
A questi, si aggiungono i venti equipaggi in gara nel Trofeo A112 Abarth Yokohama per il quale è già stato emesso il comunicato dedicato; tanti i pretendenti al successo tra i ventinove in lizza, numero record che va ad eguagliare quello del 2014 sempre al Campagnolo. E, ciliegina sulla torta, l’inversione delle partenze nel prologo con le A112 ad aprire le danze nel prologo del venerdì sera.
Quattro sono i partecipanti alla gara di regolarità sport abbinata come sempre, al rally storico: Gabriele Paini e Lorenzo Pontarollo con la Porsche 911 SC, Patrick e Flavio Camplani su Autobianchi A112 Abarth,Andrea Stocchero e Federico Zini su Fiat 127 e Andrea Giacoppo con Daniela Grillone Tecioiu su Lancia Fulvia HF 1.6.
Ma non è finita, perché nel fine settimana altri due rally vedranno impegnati i portacolori del Team Bassano. In Toscana, al Rally degli Abeti valevole per il TRZ saranno al via Graziano Muccioli e Luisa Zumelli con la Porsche 911 RSR e Fausto Fantei con Elisa Filippini su Alfa Romeo Alfasud TI.
Al Rally dei Templi in Sicilia, Pietro Tirone con la Porsche 911 SC in coppia con Giacomo Giannone.
Notizie e aggiornamenti al sito web www.teambassano.com

Ufficio Stampa Team Bassano Andrea Zanovello – www.azetamedia.com

CondividiTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone